Istanbul è un posto meraviglioso (vedi il reportage su Istanbul) e una delle cose più affascinanti è ammirare la bellezza e l’imponenza delle sue moschee.

La foto che vedete sotto è la composizione di tre scatti verticali fatti con una lente 10mm. L’effetto che ho ottenuto è una foto panoramica estremamente ampia che da un effetto avvolgente, ma allo stesso tempo focalizza l’attenzione sulla parte centrale dell’inquadratura. La presenza della gente rende appieno l’idea della grandezza della moschea.

Istanbul, Moschea Blu

 

L’effetto di leggera distorsione che si nota sulle linee della struttura è voluto ed è dato proprio dall’utilizzo di una lente grandangolare. Un problema da non sottovalutare è stato quello di evitare sovrapposizioni delle persone o addirittura la duplicazione di alcuni soggetti in più zone della foto. Quindi ho dovuto scattare molto in fretta per evitare che la gente si spostasse. Ho dovuto inoltre fare attenzione all’esposizione, infatti esponendo la parte alta della foto avrei rischiato di avere la parte basse troppo scura, mentre esponendo la parte bassa avrei rischiato di bruciare quella alta.

Prima di scattare ho calibrato l’esposizione in modo da avere una luminosità il più possibile costante lungo tutta l’inquadratura. In post produzione ho leggermente corretto l’esposizione per avere un risultato ancora più omogeneo.

 

Numero di scatti: 3

Esposizione : 0,002 sec (1/500)

Apertura : f/5.6

Lente : 10 mm

ISO : 100