Viaggiare

1. Fai delle ricerche prima di partire

Hai scelto la tua meta? Prima di partire fai delle ricerche per capire quali sono i siti fotograficamente più interessanti e pianifica gli spostamenti per poterli raggiungere durante il tuo soggiorno. Cerca di dedicare il giusto tempo ad ogni luogo senza rischiare di non averne abbastanza per fare le foto che hai in mente. Considera i tempi per studiare il sito, posizionare l’attrezzatura ed effettuare gli scatti.

2. Scegli l’alloggio giusto

La scelta della posizione dell’alloggio è fondamentale. Cerca un posto che sia ben posizionato e che ti permetta di raggiungere le mete che hai scelto in tempi e modalità ragionevoli.

3. Impara la lingua del posto

Impara le frasi più utili nella lingua del posto. Ad esempio puoi iniziare da “per favore” e “grazie”.

4. Cerca ispirazione

Per trovare la giusta ispirazione cerca in internet le foto scattate da altri fotografi per capire quali sono le inquadrature più comuni ed evitare quindi di fare foto banali, oppure per trovare foto che ti piacciono e vorresti emulare.

Piccadilly Circus by Daniele Lembo (DanieleLembo)) on 500px.com
Piccadilly Circus by Daniele Lembo

5. Svegliati presto

Svegliarti presto è la cosa migliore da fare se vuoi avere il tempo per poter fare le cose con calma.

6. Metti da parte la macchina fotografica ogni tanto

Ogni tanto poggia la macchina e guardati intorno. Riuscirai sicuramente a vedere qualcosa che prima non avevi notato e magari ad avere nuova ispirazione.

7. Cerca la spontaneità

Se fotografi delle persone del luogo cerca di coglierne la spontaneità, magari fotografandole mentre fanno il loro mestiere o mentre sono indaffarati nelle loro attività quotidiane e nel loro habitat.

8. Spostati lentamente

Non dimenticare di dedicare ad un sito tutto il tempo necessario. Non andare di fretta rischiando di farti sfuggire qualche scatto indimenticabile.

9. Non cercare di ottenere tutto in una volta

Se non riesci a fotografare tutto quello che vorresti con il tempo che hai a disposizione cerca di sfruttare al meglio quello che hai per concentrarti sui siti che preferisci. Puoi tranquillamente tornare un’altra volta per visitare i luoghi che non sei riuscito a fotografare la prima volta.

Hemisfèric, Valencia by Daniele Lembo (DanieleLembo)) on 500px.com
Hemisfèric, Valencia by Daniele Lembo

10. Non smettere di viaggiare

La cosa più importante se ami la fotografia di viaggio è non smettere mai di viaggiare. Anche un viaggio corto, se ben programmato, ti darà la possibilità di avere degli scatti memorabili.