Si sta per chiudere un altro anno che ha portato molte novità nella mia vita. La più importante è Mattia, mio figlio. Non ci sono parole per descrivere l’immensa gioia che ho provato nell’istante in cui l’ho guardato per la prima volta negli occhi e quanto sia bello vederlo crescere giorno dopo giorno.

La seconda è stata la costante crescita di follower del mio blog che ringrazio per aver voluto dedicare del tempo nella lettura di ciò che scrivo con tanta passione.

Infine ringrazio Marco Crupi con cui sto collaborando ad un nuovo progetto online che mi vede impegnato come redattore della rivista Epì Paidèia, progetto che è destinato a crescere in maniera molto rapida e soddisfacente.

Infine faccio a tutti i più sentiti auguri di buon Natale e di un felice anno nuovo.