Sei pronto per scattare? Dico sul serio, sei proprio pronto o ti sei dimenticato qualche cosa come al solito? Quante volte ti capita di scattare e accorgerti che hai lasciato le vecchie impostazioni o che c’è un soggetto indesiderato nella scena?

Looking at the result

Per evitare fastidiosi inconvenienti ecco la mia checklist prima di ogni scatto.

Controlla le impostazioni – Hai impostato la macchina con la modalità di scatto corretta? Hai impostato le ISO adatte alla circostanza?
Riempi l’inquadratura – Il soggetto riempie l’inquadratura? Se non lo fa avvicinati, sia fisicamente sia con lo zoom.
Metti a fuoco – Quando premi a metà il tasto di scatto la macchina mette a fuoco e misura la luce ambientale. Cerca di farlo sempre.
Controlla il fuoco – Se fotografi un soggetto che possiede “occhi” assicurati che siano bene a fuoco.
Composizione – Cerca sempre di fare attenzione alla composizione. Tieni a mente le regole di base.
Controlla i bordi – Prima di scattare controlla rapidamente i bordi della composizione. Ci sono oggetti o persone tagliati di netto? Se è così ricomponi la scena.
Controlla lo sfondo – Lo sfondo è importante quanto ciò che sta in primo piano. Se puoi cerca uno sfondo che non disturbi troppo, ma che invece esalti la scena principale.
Respira profondamente – Sembrerà stupido, ma se respiri profondamente per tutta la durata dello scatto ci saranno meno possibilità di ottenere una foto mossa.

All’inizio non sarà semplicissimo applicare queste azioni a tutti i tuoi scatti, ma con un po’ di pratica saranno del tutto automatiche.