Ottenere una foto interessante non sempre è facile. Spesso si ottiene una foto banale o il risultato non è quello che ci aspettavamo. Con l’aiuto di qualche semplice accortezza si può migliorare di molto ed ottenere degli scatti con un impatto compositivo decisamente migliore. Ecco dieci semplici consigli su come comporre al meglio i nostri scatti.

  1. Usare la regola dei terzi

    Forse la più nota regola di composizione fotografia, la “regola dei terzi” è quella più usata in tutte le arti figurative, dalla pittura alla fotografia. Si tratta di immaginare la scena suddivisa in nove riquadri in modo da poter posizionare il soggetto o i soggetti sfruttando le linee immaginarie verticali ed orizzontali. Alcune macchine fotografiche permettono di visualizzare la griglia sul display in fase di ripresa. Si tratta di un ottimo metodo per collocare il soggetto tra le linee o nei punti di intersezione rendendo la foto più interessante rispetto al solito soggetto centrale.

    5319404170_779b35a37b_z.jpg

  2. Bilanciare gli elementi

    Decentrare il soggetto in primo piano a volte sbilancia un po’ la foto, a meno ché non bilanciamo la composizione con altri elementi anche su piani diversi. Nel caso invece di soggetti in movimento un buon modo per  bilanciare il tutto è quello di lasciare spazio nella direzione in cui si muove il soggetto. Questo rende l’idea del movimento e bilancia la composizione della fotografia.
    Cane
  3. Usare le linee guida

    Un altro modo  per rendere la composizione di una fotografia più interessante è quello di utilizzare le linee del paesaggio per portare l’occhio a guardare il soggetto principale. Questo è uno dei metodi più usati per portare l’attenzione di chi osserva una foto su un particolare dettaglio. Nella foto qui sotto le linee convergono tutte verso il centro e portano inevitabilmente lo sguardo lungo le linee.
  4. Trovare simmetrie e schemi

    Siamo circondati di oggetti che in un certo senso contengono degli schemi o delle simmetrie che possiamo usare per rendere le foto uniche. Basta guardarci intorno per trovare questi particolari. Spesso con una focale lunga possiamo decontestualizzare il soggetto per focalizzare l’attenzione su un pattern particolare o per ottenere un gioco di simmetrie che può rendere la foto un interessante astratto.

    Valencia City of Science detail by Daniele Lembo (DanieleLembo) on 500px.com Valencia City of Science detail by Daniele Lembo

  5. Cambiare punto di vista

    Questa è una delle cose chi mi piace provare di più quando scatto. Ovvero adottare un punto di vista diverso. Siamo abituati, infatti, a scattare portando la macchina al volto più o meno sempre dalla stessa altezza. Cambiare il punto di vista può dare risultati sorprendenti a volte. Basta abbassare la macchina o alzarla di poche decine di centimetri per avere un effetto del tutto differente. Provate a scattare ad altezza pavimento o ad usare una scala per fare delle riprese dall’alto.

    Roma, Gianicolo lighthouse by Daniele Lembo (DanieleLembo) on 500px.com

  6. Sfondo

    Se si vuole attirare ancora di più l’attenzione sul soggetto principale, allora può essere utile fare in modo che sia l’unico presente nella scena. Lo possiamo fare facendo attenzione a rendere lo sfondo dalla foto uniforme. Magari con un pannello colorato posto dietro il soggetto, oppure un muro, aiutandoci con una profondità di campo limitata per sfumare e renderne omogeneo il colore. Parrot by Daniele Lembo (DanieleLembo) on 500px.com Parrot by Daniele Lembo

  7. Profondità

    Un altro modo per rendere affascinante la composizione di una foto è quello di dare grande profondità allo scatto facendo in modo di includere il maggior numero di dettagli. La profondità può essere creata includendo nella foto oggetti in primo piano, a media distanza e a lunga distanza. In questo modo si accentua il senso della profondità rendendo la composizione compatta e completa.

    Panoramic view on the Eye by Daniele Lembo (DanieleLembo) on 500px.com Panoramic view on the Eye by Daniele Lembo

  8. Incorniciare

    Uno dei trucchi più antichi è quello di usare delle cornici naturali per racchiudere il soggetto principale in una precisa area. Questo è un altro modo di portare qualcosa all’attenzione di chi osserva. Ad esempio si può usare una porta, una finestra oppure un grande arco. Spesso si ottengono foto di grande effetto.

    Framed City by Romain Matteï Photography (mattei) on 500px.com Framed City by Romain Matteï Photography

  9. Ingrandire

    La composizione può essere anche essenziale. Non sempre è necessario inserire tanti soggetti nelle foto. Spesso poco è meglio. Allora perché non concentrarsi su un unico particolare? Provare a restringere il punto di vista su un dettaglio permette all’osservatore di immaginare ciò che manca e in un certo senso rende personale la foto.

    Eye by Daniele Lembo (DanieleLembo) on 500px.com Eye by Daniele Lembo

  10. Sperimentare

    Sperimentare, sperimentare, sperimentare. Non smettete mai di sperimentare e di provare nuove tecniche. Solo in questo modo è possibile migliorarsi e trovare il modo migliore di esprimersi. D’altronde le regole sono fatte per essere infrante, quindi cercate anche di scattare al di fuori degli schemi. I risultati potrebbero essere sorprendenti. MultiGull by Daniele Lembo (DanieleLembo) on 500px.com MultiGull by Daniele Lembo